I 10 migliori coltelli da pane del 2022

Il miglior coltello da pane è robusto e perfettamente affilato. Ti consente di fare delle fette impeccabili, senza il rischio di sbriciolare dappertutto.

Un taglio preciso non solo esalta la bellezza naturale del tuo gustoso alimento, ma fa sì che il tuo piano di lavoro non si trasformi in un campo di battaglia.

I migliori coltelli da pane 2022

Con la sua lama lunga e seghettata, questo coltello si riconosce con facilità. Può essere utilizzato per tagliare tutti i tipi di pane, indipendentemente dal fatto che abbiano la crosta dura o morbida.

Puoi affettare con disinvoltura la michetta e la baguette, il pane toscano e quello di Altamura… e ti viene in aiuto quando devi servire le torte e i dolci.

Ma lo sapevi che è adatto anche per tagliare la frutta e la verdura più dura, come i meloni, le zucche e il sedano rapa?

Ecco perché al momento della scelta è importante valutare alcuni aspetti costruttivi, come la lunghezza lama e la sua dentellatura.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori coltelli da pane:

1. Coltello da pane Zwilling Twin Pollux – Il migliore in assoluto

Se appartieni alla schiera degli chef casalinghi che non scendono a compromessi in fatto di qualità, un coltello made in Germany è quel che fa per te.

La lama è lunga 20 centimetri e si fa apprezzare per l’affilatura precisa e che dura a lungo. L’impugnatura è antiscivolo e la sua ergonomia facilita la presa, senza stancare la mano.

2. Coltello per pane Victorinox Swiss Classic – Il migliore per la pasticceria

Chi ama cimentarsi nella preparazione dei dolci ha bisogno di un coltello da pane versatile, proprio come questo.

Con la sua lama ultra affilata da 22 cm è ideale per affettare alimenti di ogni consistenza. E grazie alla sua punta arrotondata si può utilizzare anche come spatola. È prodotto in Svizzera.

3. Coltello pane Sanelli Premana Professional – Il migliore per rapporto qualità prezzo

Cerchi un utensile al top delle prestazioni ma non vuoi spendere un capitale? Niente di meglio, allora, che affidarsi all’esperienza di un’azienda italiana che produce coltelli dal 1864.

Questo modello ha una lama seghettata da 24 centimetri realizzata in acciaio laminato, robusto, flessibile e molto affilato. Il manico antiscivolo è stato sottoposto a un trattamento antibatterico.

4. Coltello pane Lagostina – Il migliore per la sicurezza

Può capitare di affettare non solo il pane, ma anche… le dita! Chi è sempre di fretta conosce bene questa spiacevole esperienza. Ecco perché una lama progettata con proteggi dita può evitare ogni piccolo incidente.

Realizzata in acciaio inossidabile, ha una lunghezza di 20 centimetri. L’impugnatura è ergonomica e favorisce una presa sicura.

5. Coltello da cucina per panettiere 3 Claveles – Il migliore per robustezza

Gli chef sanno bene com’è importante avere tra le mani un coltello robusto, che non ha cedimenti durante i compiti più impegnativi. La lama di questo utensile è stata forgiata e martellata per renderla particolarmente forte. Ha una lunghezza di 19 centimetri.

Il manico è invece realizzato in legno Pakka, che non teme le elevate temperature e gli attacchi dell’umidità.

6. Coltello pane Brabantia Tasty+ – Il migliore per il garanzia extra

Una garanzia estesa è sempre sinonimo di affidabilità nel tempo. Che ne dici di un coltello coperto da ben cinque anni di garanzia?

La lama è in acciaio molibdeno vanadio, con un elevato tenore di carbonio. Mantiene a lungo l’affilatura, non teme i graffi e resiste alla corrosione.

7. Coltello per il pane Fiskars Essential

I tuoi cassetti della cucina sono ricolmi di utensili e il ceppo dei coltelli è già arrivato al limite della sua capacità? Non rinunciare per questo al coltello per il pane: scegline uno da appendere!

Ha un manico ergonomico, che favorisce una presa salda. La sicurezza durante l’utilizzo è favorita dalla speciale protezione per le dita. La lama è in acciaio inox.

8. Coltello da pane economico Fackelmann Nirosta Mega

Per affettare il pane non è necessario fare dei grandi investimenti. E se sei attento al budget ma non vuoi rinunciare alle prestazioni di taglio, è necessario fare una lunga ricerca nel web… Ma no, sei già arrivato!

Ha un’impugnatura ergonomica a triplo rivetto, che favorisce una presa sicura. Le dita durante l’uso sono ben protette. Lunga 20,5 cm, la lama è in acciaio inox.

9. Coltello per pane Tupperware D191 – Il migliore per l’ergonomia

La tua cucina è un piccolo gioiello di design? Allora scegli un coltello che si integri alla perfezione.

Con il suo look all’avanguardia, questo modello di caratterizza per la sua lama in acciaio inossidabile realizzata con un profilo piatto, per tagliare anche della crosta più dura. L’impugnatura ergonomica si adatta facilmente alla mano. È dotato di custodia.

10. Coltello da pane Ikea 365+ – Il migliore eco-sostenibile

Se non sai mai come smaltire i coltelli, tranquillizzati: ecco un modello in acciaio al molibdeno/vanadio completamente riciclabile. Ma è così resistente, che ti durerà una vita.

Realizzato in un pezzo unico, è ben bilanciato e comodo. Le scanalature sul manico rendono la presa sicura, senza rischi di slittamento. La lama ha una lunghezza di 23 cm.

Vedi prezzo su Ikea

Come scegliere il coltello da pane

coltelli-da-pane

 

Il pane è apprezzato in tutto il mondo. È ricco di carboidrati, proteine ​​e sali minerali, e fa parte di alcune diete equilibrate.

Quello che pochi sanno è che, come per la carne, un taglio corretto fa la differenza. Mantiene la fetta perfettamente integra, per consentire di goderne tutte la consistenza e il sapore.

C’è però da dire che i coltelli per pane di marca che trovi sul mercato non sono tutti uguali.

Ecco perché è importante conoscerne le caratteristiche progettuali dei vari set coltelli che ti consentono di capire quale scegliere in base alle tue esigenze culinarie.

  • Lama seghettata

La seghettatura tipica dei coltelli da pane ha fondamentalmente due funzioni:

  • consente di penetrare facilmente nella crosta dura
  • evita che la lama seghettata si smussi facilmente

Può essere appuntita, ideale per affettare senza sforzo il pane croccante, o arrotondata, adatta ai tipi di pane più morbidi e ai dolci da forno.

  • Affilatura

Per poter effettuare un taglio nitido, è importante acquistare un coltello per il pane affilato.

Le lame in acciaio inossidabile con un contenuto di carbonio più elevato sono spesso molto più affilate, anche se non sono low cost.

SUGGERIMENTO

Secondo l’opinione degli esperti è meglio evitare di mettere il coltello in lavastoviglie, per non danneggiare la lama in acciaio e farle perdere il filo più velocemente.

Questi vale per tutti i coltelli, ma ancora di più per quelli in acciaio al carbonio.

  • Lunghezza della lama

Un coltello da pane professionale che non richiede molti movimenti per effettuare il taglio è il migliore. Ecco perché è sempre meglio scegliere un modello progettato con una lama lunga: dovrebbe essere almeno di 21 centimetri.

Si consiglia di considerare anche per cosa utilizzerai il coltello più frequentemente.

Hai bisogno di tagliare torte di dimensioni generose? Allora dovrai per forza scegliere un coltello con la lama lunga che ti eviterà di fare molti movimenti per ottenere le fette di pane che desideri.

  • Flessibilità della lama

In genere i coltelli da pane hanno una lama piuttosto sottile, il che li rende anche maggiormente flessibili e più facili da gestire durante il taglio.

  • Impugnatura

Il manico ergonomico del tuo coltello fa una grande differenza. Con tutta probabilità utilizzerai a lungo questo utensile come potresti invece fare con un coltello da cucina.

Tieni però presente che dovrai affettare alimenti con la crosta dura, che richiedono un certo sforzo. Soprattutto se, oltre al pane, intendi affettare anche il melone o la zucca.

Tutti i coltelli seghettati sono coltelli da pane?

pane

Tutti i coltelli da pane sono seghettati: sono composti da lunghe lame che hanno “denti” molto affilati per tutta la loro lunghezza. Sono ideali per tagliare il pane, in quanto possono rompere facilmente la superficie della crosta del pane duro.

Tuttavia, non tutti i coltelli seghettati sono adatti per tagliare il pane.

Anche il coltello da carne e il coltello da pizza, ad esempio, hanno una dentellatura, ma non sono indicati per affettare il pane. Non hanno una lama sufficientemente lunga e sottile.

Il coltello da pane va affilato?

In genere i coltelli seghettati come quelli per il pane rimangono affilati per lungo tempo.

Se hai la necessità di ripristinare il filo, il metodo migliore è utilizzare un affilacoltelli in ceramica.

È importante scegliere un modello che corrisponda alle dentellature del tuo coltello in termini di diametro.

Perché il coltello da pane ha la lama seghettata?

Una lama ben affilata e appuntita ti consente di penetrare gli alimenti duri esternamente e morbidi internamente.

Quando si fa il classico movimento avanti e indietro per affettare il pane, le punte penetrano nel cibo.

Nello stesso tempo, le gole dei denti riducono l’attrito evitando che la fetta vada in frantumi sul taglierino per pane.

Conclusioni

Se c’è una cosa che quasi tutti amano è il pane croccante. Ma per ottenere una fetta perfetta e da leccarsi i baffi è necessario utilizzare il coltello giusto.

Sul mercato ne trovi un’infinità di tipi, ma è importante saperli valutare nel modo corretto: solo così potrai ottenere la fetta perfetta, senza inondare il piano di lavoro con una montagna di briciole.


Fonti:

POSTA UN COMMENTO