migliori-crepiere

Dolci o salate, a chi non piacciono le crepe? Questi deliziose specialità, appetitose e sfiziose, sono il complemento di una cena o la gioia di una merenda golosa, e sono semplici da fare. A patto però di avere l’attrezzatura giusta e la migliore crepiera a disposizione.

La crepe è una ricetta di origine francese ormai diffusa in tutto il mondo. Fare le crepe è facilissimo e molto veloce: bastano pochi ingredienti e tutta la tua creatività.

Le Migliori Crepiere

Quali sono le migliori crepiere?

Per avere delle crepe cotte alla perfezione, è importante regolare la padella alla giusta temperatura. Se è troppo alta, non solo rischierai di colorirle troppo, ma anche di non dare alla crepe la giusta forma rotonda. Il segreto sta poi nella piastra di cottura: quella in ghisa smaltata si riscalda in modo uniforme e costante.

Questo è ciò che la rende ideale per cucinare le crepe perfette; inoltre con l’utilizzo diviene sostanzialmente antiaderente. Per uso professionale ci sono le piastre in ghisa, progettate per carichi di lavoro intensi.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori crepiere:

1. Crepiera elettrica Ariete 183 Crepes Maker – La migliore per semplicità di utilizzo

È un modello elettrico ideale per cucinare crepes, pancake, piadine e pita in modo semplice e pratico. Coniuga accorgimenti costruttivi di qualità con un accattivante stile vintage.

La piastra ha una dimensione di 28 cm e una potenza di 1000 W in grado di cuocere alla perfezione diverse ricette. Ha una superficie antiaderente, termostato e avvolgicavo. Viene fornita accessoriata con spatola, stendi pastella a T e un pratico ricettario.

  • Si possono preparare crepe di ampia dimensione
  • Tutti gli accessori di base sono in dotazione
  • Include un pratico ricettario in italiano

2. Crepiera antiaderente Severin – La migliore per facilità di pulizia

Ha una piastra di cottura antiaderente di grandi dimensioni (30 cm di diametro) con termostato regolabile per cuocere alla temperatura desiderata crépes. Dopo l’uso si pulisce in modo molto semplice, grazie alla superficie antiaderente. Dotata di tasto di accensione e spegnimento, ha 2 spie che indicano l’accensione e il raggiungimento della temperatura impostata con il termostato.

All’interno della confezione è presente un accessorio in legno per stendere la pasta liquida in modo uniforme e una spatola in legno per girare e staccare facilmente la crépe un volta cotta.

  • È molto intuitiva da usare
  • Viene fornita con accessori
  • La piastra di cottura ha delle dimensioni generose

3. Crepiera professionale Caso CM 1300 – La migliore per preparazioni di alto livello

Si ratta di una macchina moderna e funzionale per frittelle e crêpe, dotata di una superficie di cottura ampia con diametro di circa 33 cm. Il design è cilindrico e moderno, progettato per una distribuzione omogenea del calore, grazie alla piastra riscaldata nella parte inferiore della struttura.

Ha un rivestimento antiaderente in alta qualità. Con un interruttore manuale si possono scegliere ben otto livelli di temperatura. Inoltre è presente anche un led che cambia colore a seconda della temperatura visualizzata sul display.

  • Offre un ampio range di temperature
  • Garantisce una distribuzione uniforme del calore
  • Ha un rivestimento antiaderente di qualità

4. Macchina per crepe elettrica StarBlue – La migliore per potenza elevata

Costruita in alluminio alimentare di qualità, ha una superficie liscia e antiaderente che ti permette di provare fantasiose ricette di crepe. La piastra da 1000 Watt fornisce una potenza elevata per ottimizzare e velocizzare la preparazione.

È dotata di una semplice manopola rotante che consente di impostare la temperatura in base al calore di cottura desiderato. Ha un’ampia superficie di cottura di 30,5 cm. Per la pulizia basta passare un panno umido sulla piastra.

  • Un grande e-book con ricette viene spedito via mail dopo l’acquisto
  • Il design compatto consente di riporla con facilità
  • Versatile nell’uso per fare diversi tipi di piatti

5. Russell Hobbs Crepe Maker – La migliore per struttura anti-trabocco

Con la sua semplicità d’uso e la comoda piastra antiaderente da 30 cm, è facile da maneggiare e ti aiuta a creare crepe in modo veloce, subito pronte per essere farcite e gustate. La piastra ha un piccolo bordino che evita la fuoriuscita della pastella, per evitare di sporcare la cucina durante la cottura.

Una comoda spatolina ti aiuterà ad ottenere crepe della dimensione e della forma desiderata. Le sue caratteristiche includono una potenza di 1000 W, termostato regolabile e indicatore luminoso di funzionamento e di corretta temperatura.

  • Include gli utensili per stendere la pastella e sollevare le crepe
  • Offre una cottura veloce e omogenea
  • Grazie alla struttura compatta trova posto ovunque

6. Lagrange Duo de cr̻pes РLa migliore per piastre intercambiabili

Le sue due piastre intercambiabili in alluminio e antiaderenti consentono di scegliere il formato desiderato: o golose crepe di grande dimensione da 35 cm o 7 mini crepe. La potenza di 1400 W permette di mantenere facilmente la temperatura.

Munita di termostato regolabile, offre un’ampia gamma di accessori: 7 mini-spatole, 1 mestolo dosatore, 1 spatola grande, 1 spatola in legno. Si rivela facile da pulire e semplice da usare.

  • È particolarmente versatile considerando il doppio utilizzo
  • Le piastre intercambiabili sono perfettamente antiaderenti
  • Viene fornita con un manuale di ricette

7. G3 Ferrari Crepiera Creppe – La migliore per crepe sottili e gustose

Veloce e più facile da usare, consente di preparare crepe sottili e gustose direttamente a casa, per un’allegra colazione o una sfiziosa merenda. Puoi versare la pastella direttamente sulla piastra e stenderla con la spatola, oppure immergere delicatamente la superficie antiaderente in un piatto piano con poca pastella.

Molto facile da pulire, il set include una ciotola per la preparazione dell’impasto lavabile in lavastoviglie.

  • L’impugnatura è anti scottatura
  • Ha un termostato con spia luminosa “in temperatura”
  • Vene fornita con diversi accessori

8. Girmi TS3600 Crepiera – La migliore per libertà di movimento

La possibilità di separare la piastra dalla base consente la massima libertà di movimento. Dopo aver lasciato riscaldare la crepiera, è sufficiente intingere la piastra direttamente nella pastella e lasciare cuocere per pochi istanti: grazie alla superficie antiaderente del diametro di 20 centimetri, otterrai crepes sempre perfette e cotte in modo uniforme.

Ma non solo: potrai utilizzare la tua crepiera anche per riscaldare tortillas, piadine, pancakes e muffin in modo pratico e veloce.

  • Ha un sistema di preparazione esclusivo
  • Consente di ottenere una crepe sottile al minuto
  • Le crepe hanno un diametro di 20 cm

9. Crepiera padella Ballarini Cookin’ Italy Crepes – La migliore per praticità

È una padella per crepe in alluminio uso alimentare ad alto spessore e superficie antiaderente, di 25 cm di diametro. Il rivestimento antiaderente Keravis è molto resistente ed è composto da 3 strati.

Può essere utilizzata su diversi piani di cottura come vetroceramica alogena e radiante, piastra elettrica in ghisa, forno e gas. Il manico termoisolante offre una presa sicura con dispositivo salva energia thermopoint. Si può lavare in lavastoviglie.

  • I materiali sono privi di pfoa, metalli pesanti, nickel
  • Viene fornita con spatola e accessorio a T in legno
  • Può essere lavata in lavastoviglie

Guida all’acquisto della crepiera?

crepiera

Ti è mai capitato di gustare una deliziosa crepe in un ristorante elegante e desiderare ardentemente di prepararne una uguale nel comfort di casa tua? Le crepe sono una deliziosa prelibatezza francese composta da sottili pancake arrotolati e ripieni di deliziosi condimenti. Sono diventate popolari in ogni parte del mondo perché si adattano a quasi tutto.

La buona notizia è che puoi preparare la tua crepe a casa tua senza per forza andare a fare colazione in un locale pubblico. Esistono infatti sul mercato diversi tipi di piastre per crepe che possono trasformarti in uno chef a cinque stelle in pochi minuti.

Quali funzionalità cercare in una piastra per crepe?

Prima di partire per acquistare un piastra per uso domestico per queste specialità, che sia una crepiera elettrica o una pentola per pancake da mettere a cuocere sul gas, dedica qualche minuto per dare un’occhiata a questa breve guida: scoprirai quali sono gli aspetti da tenere in conto prima di effettuare un acquisto che corrisponda alle tue esigenze.

Tramite i canali di vendita online puoi trovare moltissimi articoli e valutare le opinioni degli utenti che ti possono aiutare a orientarti su quale scegliere tra le diverse opzioni disponibili.

  • Padella per crepe o piastra elettrica

Una cosa importante da considerare, è partire da ciò che ti sarà più comodo usare per cuocere le tue crepe: cerchi delle crepiere elettriche o una padella per preparare le crepe su un fuoco a gas o altra superficie riscaldante? A parte questo, non parleremo qui di padell, a parte segnalartene qualcuna di marca.

Preferiamo invece concentraci adesso sui modelli elettrici, che hanno caratteristiche distinte e particolari rispetto alle padelle e necessitano di approfondimento diversi dettagli funzionali. Quindi da qui in poi parleremo solo di piastre per crepe di tipo elettrico, che soddisfano anche gli utilizzi professionali.

  • Regolazione e Intervallo di temperatura

Una piastra per crepe con possibilità di impostare un intervallo di temperatura più ampio ti consentirà di realizzare una varietà di ricette di crepe dolci o salate diverse.

  • Materiali e assemblaggio

Prima di effettuare un acquisto di una macchina per crepe è necessario considerare il peso, la qualità dei materiali che ne determinano la durata, le dimensioni per definire dove riporla quando non la usi e la facilità d’uso. Ancora una volta, la tua decisione si baserà su ciò che stai cercando.

  • Superficie di cottura

Le piastre per crepe sono disponibili con diversi tipi di superficie. Alcune sono realizzate in ghisa che distribuisce uniformemente il calore e, con un po’ di condimento può essere antiaderente. Un’altra possibilità è la piastra antiaderente che non richiede condimento ed è ideale per realizzare crepe sottili.

  • Accessori

Alcuni articoli vengono forniti con altri accessori, tipo le spatole per crepe e gli spargitori di pastella a forma di T, un attrezzo generalmente in legno. Altri no. Quindi assicurati di quali accessori sono inclusi o desideri includere nella tua piastra per crepe

Perché usare una piastra per crepe?

 

Se hai ancora qualche dubbio, continua a leggere qui. Scoprirai così quali sono i vantaggi di queste pratiche apparecchiature.

  • È facile da usare

Le piastre per fare le crêpe (che puoi usare anche come piastre per pancake) sono facili da usare. La maggior parte di queste apparecchiature include guide per l’utente e libri di ricette per aiutare che è alle prime armi a preparare le proprie crepe a casa.

  • È versatile

Una piastra per crepe è versatile e può essere utilizzata per preparare altre ricette per la colazione e la merenda, sia dolci che salate. Molte apparecchiature sono dotate di regolatori di temperatura che consentono di preparare altre ricette per la colazione modificando il livello di calore.

  • È pratica

Per semplificare la cottura, la maggior parte delle piastre per crepe presenta indicatori luminosi che indicano quando la piastra è abbastanza calda da poter essere utilizzata. Questo è utile per i cuochi non particolarmente esperti.

  • È completa

Una piastra per crepe di solito viene fornita con gli accessori necessari come una spatola per amalgamare gli ingredienti della pastella e uno spalmatore a T per distribuire la pastella versata sulla piastra, nella quantità indicata (di solito un mestolo, come riferimento).

In questo modo viene stesa in modo omogeneo e sottile per fare sì che la cottura sia veloce ed uniforme. Del resto questa non è una cottura difficile da eseguire.

Quali tipi di piastre per crespelle ci sono?

migliori-crepiere

 

Ti proponiamo una breve panoramica dei principali modelli di crepe in commercio. Relativamente ai tipi di piastra da acquistare, si consiglia di valutare per bene anche il prezzo dei diversi articoli: in genere si trovano macchine per uso domestico che hanno un costo più economico rispetto alle macchine ad uso professionale.

Puoi trovare anche piastre a basso prezzo ma queste ultime potrebbero essere assemblate con materiali di scarsa qualità.

  • Doppia piastra per crepe

Come suggerisce il suo nome, la doppia piastra per crepe viene fornita con due piastre assemblate nello stessa struttura. Ciò consente di preparare grandi quantità di crepes alla volta.

  • Piastra singola per crepe

La singola piastra per crepe ha una singola superficie di cottura e quindi ti consente una preparazione abbastanza limitata. Questo è il tipo di piastra appositamente pensata per l’uso domestico e per piccole merende. La puoi trovare generalmente trovare nei diametri di 30 cm o 20 cm.

  • Piastra per crepe di tipo commerciale

Le piastre per crepe di tipo commerciale sono realizzate in ghisa. La ghisa è ideale per una distribuzione uniforme del calore. Come si può intuire dal nome, le crepiere professionali vengono utilizzate a fini di vendita da bar, caffetterie, creperìe e food truck.

Sono piastre di tipo professionale con regolatore di temperatura, termostato che la mantiene stabile e spie che indicano quando le crepe sono pronte.

  • Piastra per crepe in acciaio inossidabile

Si tratta di piastre antiaderenti con struttura in acciaio inox. Non richiedono condimento e sono facili da pulire e generalmente facili da usare. Oltre all’acciaio inox e alla ghisa, sono disponibili anche in alluminio.

Conclusioni

Se dopo aver letto questo articolo ti abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca, vuol dire che è arrivato il momento giusto per te di acquistare una crepiera. La scelta del modello dipende da diversi fattori.

È importante riflettere, ad esempio, se intendi farne un utilizzo saltuario, giusto per provare qualche ricetta intrigante di tanto in tanto, oppure se pensi di preparare spesso queste deliziose specialità a colazione e a merenda.

Essendo particolarmente golosi (e non lo nascondiamo!) in redazione abbiamo scelto la macchina della Lagrange. Ha due piastre intercambiabili antiaderenti grazie alle quali puoi scegliere se preparare crepe di grande dimensione da 35 cm o 7 mini crepe. Ha un’elevata potenza di 1400 W che mantiene costane la temperatura.

Domande frequenti

🥞 1. Come si possono definire le macchine per fare le crepe?

Gli apparecchi per la cottura delle crepe sono comunemente indicate come produttori di crepe o piastre per crepe.

🥞 2. Ho bisogno di una piastra per fare le crepe?

Le padelle per crepe sono relativamente piatte, non hanno bordo e presentano lati inclinati. In linea di massima, non hai bisogno di una padella specifica per preparare le crepes e qualsiasi buona padella può rivelarsi un’ottima padella per crepe.

Per fare una crepe, hai bisogno di una padella solida che si riscaldi uniformemente e abbia una base piatta. E se proprio vuoi andare sul sicuro, impiega una piastra elettrica che ti garantisce una temperatura di cottura omogenea.

🥞 3. Come funziona una piastra per crepe?

Basta collegare la piastra per crepe alla presa elettrica per farla riscaldare, stendere un sottile strato di pastella e vederla cuocere in pochi secondi. In genere le piastre elettriche per crepe hanno superficie antiaderente e diverse impostazioni di temperatura.

🥞 4. Devo lanciare in aria la crepe per cuocerla sull’altro lato?

Non serve che la lanci in aria se non sei un’esperto ma quando non ci sono più bolle sulla superficie e parti della pastella ancora liquide, è tempo di capovolgerla! Le tue successive crepe potrebbero richiedere molto meno tempo per cucinarle, e più ne devi fare, più velocemente dovrai girare le crepes, perché la padella si surriscalda sempre di più.

🥞 5. Cos’altro posso preparare con la crepiera?

Una piastra per crepe è estremamente versatile. Puoi anche usarla per preparare frittelle, uova, sandwich alla griglia e una varietà di altri piatti che richiedono una padella. Le piastre per crepe elettriche sono invece apparecchi da tavolo progettati specificamente per la produzione di crepe.

POSTA UN COMMENTO