Depuratore acqua: I 7 migliori del 2022

Il miglior depuratore acqua del rubinetto di casa ti consente di ottenere una risorsa idrica più leggera, pura e più gustosa. Senza contare che l’acqua filtrata è meno calcarea e quindi non rischia di danneggia a lungo andare i tuoi elettrodomestici.

Sul mercato ci sono diverse soluzioni per purificare l’acqua, dalle semplici caraffe filtranti agli addolcitori d’acqua da installare in rete.

Per scegliere quella più adatta a soddisfare le tue esigenze è importante valutare con attenzione le diverse caratteristiche dei vari dispositivi.

I migliori depuratori acqua

Qual è il miglior depuratore acqua?

Lo scopo principale di un filtro acqua rubinetto è quello di fornire acqua potabile cristallina e pura.

Questi dispositivi possono rimuovere una serie di contaminanti dannosi dalla risorsa idrica, come piombo, batteri, ruggine, sporco, metalli pesanti e sostanze chimiche come il cloro.

Anche se tali elementi non rappresentano un rischio per la sicurezza nell’acqua potabile domestica, possono influire sulla sua qualità e molte persone preferiscono quindi bere acqua imbottigliata, che è decisamente più onerosa per il budget famigliare (a meno che non consumi solo acqua frizzante.

Qui di seguito ti presentiamo  i migliori depuratori acqua:

1. Caraffa filtrante per acqua Brita Marella – La migliore da tenere in frigor

Una caraffa filtrante ti consente di ottenere un’elevata qualità dell’acqua in modo pratico e senza alcun intervento idraulico.

L’importante è che il filtro sia sempre pulito e con questo modello non devi preoccuparti di nulla: la sua funzione Memo ti ricorda infatti ogni quattro settimane che è arrivato il momento di sostituirlo.

Si riempe con facilità e la sua struttura entra perfettamente nella porta del frigorifero. La sua capacità è di 2,4 litri.


2. Depuratore acqua ForHome – Il migliore completo di rubinetto

Con uno solo prodotto ne ottieni due: il rubinetto e il sistema filtrante. Completo di cartuccia professionale a carboni attivi, garantisce un’autonomia di oltre undicimila litri, con una portata di 1,9 l/min.

Nel kit sono inclusi il libretto di istruzioni in italiano e tutti i componenti per il montaggio, che si rivela semplice e veloce.


3. Sistema di filtraggio acqua Waterdrop 10UA – Il migliore per installazione rapida

A volte si preferisce evitare di installare un sistema filtrante sottolavello perché si teme che possa comportare lunghi lavori di installazione, mettendo a disagio tutta la famiglia.

Invece per questo modello bastano solo tre minuti. E il filtro, grazie all’innovativo design “twist and lock” si sostituisce in appena tre secondi.

Il sistema di filtrazione di tipo  multistadio riduce in modo efficace il cloro, i sedimenti, i metalli pesante e le impurità chimiche.


4. Sistema filtrante On Tap Brita – Il migliore per ridurre le microplastiche

Quello delle microplastiche è un problema noto: sono presenti nell’ambiente che ci circonda ma non sappiamo quale sia il loro effetto sulla nostra salute.

Per evitare di “berle” dal rubinetto di casa, l’azienda ha ideato questo sistema filtrante che riduce drasticamente la loro presenza nell’acqua ed elimina quasi completamente i batteri e altre sostanze potenzialmente dannose.

Sul display viene visualizzata la disponibilità di acqua filtrata in litri.


5. Filtro per acqua di rubinetto Geyser Euro – Il migliore per  scegliere se filtrare o no

Non sempre si ha la necessità di ottenere l’erogazione di acqua filtrata. Ad esempio, per bagnare i vasi di fiori o per le pulizie domestiche puoi tranquillamente utilizzare quella “normale”, prolungando così la durata dei filtri per l’acqua.

È quindi molto utile lo speciale  interruttore di questo modello che ti consente di scegliere se far scorrere acqua purificata oppure no. La durata del filtro è di circa tremila litri.


6. Sistema filtrante per rubinetto Philips Water Ultra X-Guard Om Tap – Il migliore per filtrazione extra

Ogni impurità insieme a cloro, piombo, microplastiche e batteri viene accuratamente depurata da un sistema di ultrafiltrazione a quattro stadi.

Offre tre modalità di erogazione dell’acqua: filtrata e non filtrata a getto o a doccia. La selezione è molto semplice, è sufficiente ruotare la leva dedicata. Un timer segnala il momento in cui bisogna sostituire il filtro.


7. Depuratore acqua rubinetto Purit – Il migliore per compatibilità

Vorresti acquistare un sistema di filtraggio nella vendita online ma pensi:”… e se poi non va bene?”.

Tranquillo: questo depuratore universale viene fornito completo di sei adattatori che lo rendono compatibile con ogni tipo di rubinetto standard sul mercato.

Il filtro ha un’autonomia di circa mille litri e andrebbe sostituito ogni tre mesi circa.


Perché installare un sistema filtrante?

Perche-installare-un-sistema-filtrante

Un depuratore acqua domestico trattiene gran parte delle impurità e delle sostanze nocive presenti nell’acqua rubinetto.

E sai quali sono i principali vantaggi?

  • l’acqua filtrata ha un sapore migliore, come quella dell’acqua in bottiglia
  • non bevi le sostanze potenzialmente dannose
  • gli elettrodomestici non sono danneggiati dal calcare presente nei litri di acqua che consumano

Installare un sistema di filtraggio dell’acqua è molto facile, lo puoi fare anche tu. E con un semplice gesto ti prendi cura della salute di tutta la famiglia.

Quali tipi di sistemi filtranti?

Qui di seguito riportiamo una breve spiegazione delle diverse tipologie di sistemi con cui puoi filtrare o depurare la tua acqua rubinetto di casa.

  • Osmosi inversa

L’osmosi inversa è un sistema di filtraggio a membrana molto utilizzata nei rubinetti. L’acqua viene fatta passare da una sezione ad alta pressione ad una a bassa pressione.

Fra le due sezioni del depuratore ad osmosi inversa c’è una membrana semipermeabile attraverso cui passano le molecole d’acqua, ma la maggior parte delle sostanze disciolte e galleggianti no.

  • Scambio ionico

Gli ioni sono sali minerali disciolti in acqua con carica elettrica positiva o negativa. Fra questi vi sono il carbonato di calcio, il magnesio, lo iodio, il nitrato e il silicato.

Il dispositivo viene installato dopo il contatore dell’acqua e contiene un alloggiamento del filtro riempito con resina a scambio ionico sintetica che lega a loro gli ioni presenti nell’acqua.

  • Magnete anticalcare

Gli ioni, soprattutto quelli di calcio, possono anche essere manipolati e neutralizzati usando un magnete, mediante polarizzazione, ripolarizzazione e/o depolarizzazione. Di conseguenza, escono  dal rubinetto depuratore sotto forma di polvere microscopica miscelati all’acqua, senza formare calcare.

  • Carboni attivi

In un filtro a carboni attivi l’erogazione dell’acqua passa attraverso un sistema di microfiltrazione con blocchi o granuli di carbone, rilasciando quindi le sostanze disciolte in questo elemento. Il carbone attivo rimuove numerose sostanze chimico-sintetiche e organiche, tra cui cloro, fluoro, iodio, pesticidi, ormoni, farmaci, batteri e virus.

  • Luce ultravioletta

La luce ultravioletta è in grado di distruggere praticamente tutti i tipi di batteri. È quindi un mezzo ideale per disinfettare l’acqua in un impianto depurazione di acqua domestico.

Guida all’acquisto del depuratore acqua

Guida-allacquisto-del-depuratore-acqua

L’acquisto di un filtro per l’acqua del rubinetto richiede un certo livello di informazione. Si tratta di un investimento che durerà per molti anni, è importante prendere la decisione giusta.

Ecco le cose che si consiglia di considerare quando si sceglie un depuratore d’acqua.

  • Falda

La fonte d’acqua della tua casa può determinare le tue esigenze di filtrazione dell’acqua, quindi è utile scoprire quali sono i contaminanti presenti nella falda.

Puoi contattare il tuo fornitore di acqua locale per un rapporto annuale sulla qualità e sulla durezza dell’acqua, oppure puoi eseguire tu stesso un test fai da te.

Questo può darti un’idea concreta di come il gusto dell’acqua può essere migliorato.

  • Consumo

Prima di scegliere uno dei depuratori d’acqua domestici in commercio, devi calcolare il consumo medio di litri al giorno della tua famiglia e altri scopi per i quali hai bisogno di acqua.  Questo ti darà un’idea del tipo di sistema di filtrazione più adatto a te.

  • Budget

Il tuo budget è la tua più grande leva decisionale nell’acquisto dei depuratori acqua.

Il prezzo delle  caraffe filtranti di marca è di circa 50 euro, mentre quello di un depuratore da rubinetto è indicativamente nella fascia compresa tra i 70 e i 90 euro.

Per un dispositivo di filtrazione acqua sottolavello  puoi spendere più di 100 euro.

Se non ti occupi tu direttamente dell’installazione, devi aggiungere anche il pagamento di un intervento di un professionista.

Tieni presente che se il tuo dispositivo aiuta a razionalizzare l’erogazione di acqua, puoi richiedere il bonus acqua potabile, pari a un rimborso fino a 500 euro per le spese sostenute entro la fine del 2022.

Ecco perché non devi necessariamente puntare su prodotti low cost ma puoi scegliere il miglior rapporto qualità prezzo.

Conclusioni

Lo scopo principale di un filtro per il rubinetto della cucina è quello dio erogare acqua potabile pulita e pura. Questi dispositivi possono rimuovere una serie di contaminanti potenzialmente dannosi come piombo, batteri, ruggine, sporco, metalli pesanti e sostanze chimiche come il cloro.

Il risultato è un’acqua più leggera e dal gusto migliore, che rende così superfluo l’oneroso acquisto delle bottiglie.

Fonti:

POSTA UN COMMENTO