I 10 migliori carrelli da cucina

Trovi fastidioso dover lavorare in una cucina un po’ troppo piccola? Non sai mai dove mettere le tazze, i bicchieri, le erbe aromatiche e i piccoli elettrodomestici che utilizzi tutti i giorni?

Per fortuna c’è il miglior carrello da cucina che è pronto a darti una mano.

Dotato di ripiani, armadietti e cassetti, rappresenta una soluzione intelligente per la gestione dei tuoi accessori.

E con il suo design elegante donerà un tocco di classe raffinato al tuo ambiente.

Qui di seguito ti presentiamo l migliori carrelli da cucina:

1. Carrello da cucina con cassetti Costway

COSTWAY Carrello da Cucina con...

Lo spazio in cucina non basta mai. Ecco perché nella scelta del carrello è importante focalizzare l’attenzione sulla tipologia dei ripiani e degli scomparti interni.

In questo caso hai a disposizione due cassetti, due cestini per la frutta, altrettanti portabottiglie e una coppia di ripiani.

La struttura è in legno di pino, un materiale resistente e fatto per durare a lungo. I cestini frutta sono invece in metallo, per far sì che mantengano intatta la loro funzionalità anche a contatto con l’umidità dei vegetali.

Il piano superiore è rivestito con diciotto piastrelle, che conferiscono un look elegante all’insieme. Le quattro ruote piroettanti favoriscono lo spostamento in ogni punto della cucina. E una volta travata la giusta collocazione, è possibile bloccarne due per mantenerlo stabilmente al suo posto.

Pro

  • In robusto legno di pino
  • Ha quattro ruote, di cui due bloccabili
  • Semplice montaggio

Contro

  • Può essere soggetto a graffi

2. Carrello da cucina in legno Bakaji

BAKAJI Carrello Cucina o Bagno...

“Ci mancava solo il carrello…”. Questo commento, dopo qualche settimana di convivenza con la nuova struttura, può uscire spontanea se ce la si trova sempre tra i piedi. Colpa di un design che non ha posto la dovuta attenzione sull’aspetto della compattezza.

Se però la larghezza è di soli 46 centimetri e la profondità è ridotta ad appena 38 centimetri, il problema non si pone.

È prodotto in legno di bambù e ha tre ripiani che ti consentono di posizionare ogni tipo di accessorio da tenere sempre sotto mano. Sopra ciascun ripiano, a una distanza di 4 centimetri, sono presenti delle aste in metallo che proteggono gli oggetti, evitando che cadano accidentalmente.

Grazie alle quattro ruote piroettanti è possibile spostarlo senza alcuno sforzo.

Pro

  • In legno di bambù
  • Con quattro ruote piroettanti
  • Buon rapporto qualità prezzo

Contro

  • Pezzi non perfettamente precisi per il montaggio

3. Carrello da cucina con ruote Miadomodo

MIADOMODO® Carrello da Cucina...

Al momento della progettazione della cucina, può capitare di dover rinunciare per motivi di spazio a un componente molto utile: la cassettiera.

Sul mercato puoi trovare però dei modelli che sono proprio realizzati per sopperire a questa mancanza o per aumentare ulteriormente la dotazione di cassetti già presente.

Nella struttura ne sono presenti tre, di dimensioni generose e pronti ad accogliere un’ampia gamma di accessori di uso quotidiano.

Oltre all’ampio piano di lavoro, sono presenti anche tre ripiani. Quello superiore è rimovibile e si trasforma così in un pratico vassoio.

Le dimensioni della struttura sono pari a 67 x 37 x 84 centimetri. La capacità del piano d’appoggi è di otto chilogrammi e ciascun ripiano può supportare tre chilogrammi.

Pro

  • Un ripiano si trasforma in un vassoio
  • Robusto
  • In legno di pino

Contro

  • Montaggio poco intuitivo

4. Carrello da cucina per microonde Amazon Basics

Amazon Basics - Carrello da...

Non vuoi rinunciare al microonde ma non sai dove metterlo?

Nessun problema: basta scegliere il carrello giusto.

Ha una struttura in elegante acciaio inossidabile cromato e il piano superiore (che è removibile) è realizzato in legno naturale.

Ciascuno dei due ripiani ha una capacità di carico di i 22,67 chilogrammi. Entrambi possono essere regolati in altezza in base alle proprie esigenze di archiviazione.

I quattro ganci posti a lato ti consentono di riporre padelle, utensili e guanti da forno. Sono inoltre presenti quattro ruote che agevolano lo spostamento, con la possibilità di bloccarne due.

Il montaggio è semplice e non richiede l’utilizzo di attrezzi.

La struttura misura 38 x 53 x 93 centimetri e ha un peso di tredici chilogrammi.

Pro

  • Il piano d’appoggio è removibile
  • I ripiani si regolano in altezza
  • Si monta senza attrezzi

Contro

  • Non è perfettamente stabile

5. Carrello per microonde Woltu

WOLTU Scaffale per Cucina...

Va bene la praticità, ma anche l’estetica gioca un ruolo importante. Per armonizzare la struttura al tuo ambiente cucina hai la possibilità di scegliere tra quatto differenti finiture: faggio scuro, nero, nero+legno scuro, rovere.

È progettato con due ripiani e un solido piano d’appoggio, realizzati integralmente in fibra di legno mdf, con uno spessore di 18 millimetri. La loro capacità di carico è di 15 chilogrammi. Il telaio è invece in acciaio con verniciatura bianca.

I quattro ganci in dotazione offrono una soluzione versatile per appendere i vari utensili.

Le sue dimensioni molto compatte (pari a 60 x 40 x 82 centimetri) consentono di posizionarlo con facilità anche negli spazi angusti. Poggia su quattro piedini antiscivolo che proteggono anche il pavimento più delicato.

Nella confezione vengono fornite anche le viti per il montaggio.

Pro

  • Disponibile in varie finiture
  • Compatto
  • Piedini antiscivolo

Contro

  • La struttura è un po’ leggera

6. Carrello mobile scaffale a 4 ripiani Songmics

SONGMICS Carrello Mobile...

Farina, burro, uova… chi cucina sa bene come sia facile sporcarsi le mani. E se con le dita imbrattate si entra in contatto con gli armadietti e il piano di lavoro… urge un intervento  di pulizia immediato!

Se ti ritrovi nella descrizione appena fatta, ti serve un carrello super pratico da pulire.

Ha una struttura interamente in plastica (anche i componenti per il montaggio sono in questo materiale): basta una passata con un panno umido e ritorna come nuova.

Essendo sviluppata in verticale (le sue misure sono di 36,5 x 28 x 86 centimetri) trova facilmente posto in ogni ambiente. I suoi quattro ripiani offrono un notevole spazio di archiviazione.

Pro

  • Si pulisce con facilità
  • Salva-spazio
  • Pratico

Contro

  • Traballa un po’

7. Carrello da cucina a 4 livelli Kingrack

kingrack Carrello da cucina a...

Hai un angolo della tua cucina che non è sfruttato a dovere? C’è uno spazio tra un mobile e l’altro che ti piacerebbe riempire con un una soluzione versatile?

Allora questo carrello sembra proprio fatto apposta per te. Il suo design poco profondo consente di posizionarlo praticamente ovunque, anche nei punti più impensati.

Il telaio è prodotto in acciaio ed è sottoposto a un trattamento di verniciatura a polvere. Si rivela così robusto e antiruggine,

È fornito di quattro ripiani. Quello superiore è in legno scandinavo, per donare un tocco di classe all’insieme. I restanti tre sono invece in rete di acciaio, per favorire il flusso d’aria ed evitare il ristagno di umidità.

I bordi sono rialzati per evitare che gli oggetti possano cadere accidentalmente.

Pro

  • Design ultra sottile
  • Ha quattro ruote, di cui due bloccabili
  • Si monta senza viti

Contro

  • Non è perfettamente stabile

8. Carrello da cucina con ruote Yaheetech

Yaheetech Carrello da Cucina...

Capita a volte di avere dei piccoli (ma anche grandi) aiutanti tra i fornelli. I tuoi bambini che sono smaniosi di mettere le manine in pasta. Il tuo partner che non vede l’ora di stupire gli amici con quella ricetta tanto speciale…

Il risultato?

Il piano di lavoro diventa tutto d’un tratto troppo angusto per tutti gli aspiranti chef.

In casi come questi, ci vuole una riserva di spazio in più. Te la offre questo carrello, il cui design sembra proprio un’estensione dei mobili della tua cucina.

Ideato con linee curate in ogni dettaglio, si integra perfettamente con ogni stile di arredamento. Le sue quattro ruote (di cui due bloccabili) permettono di movimentarlo con facilità, per averlo sempre dove serve.

Si pulisce con un panno umido e un detersivo delicato: in poche mosse torna come nuovo.

Pro

  • È come un’isola extra
  • Stile minimal
  • Facile da pulire

Contro

  • Il montaggio richiede un po’ di destrezza

9. Scaffale da cucina con rotelle Vasagle

VASAGLE Scaffale da Cucina con...

Un mobiletto su ruote può essere utile non solo in cucina, ma all’occorrenza anche in soggiorno o in camera da letto.

Meglio quindi optare per una struttura che, in base alle esigenze, può essere facilmente spostata da una stanza all’altra.

Molto robusta, può supportare facilmente i piccoli elettrodomestici, come il forno a microonde, il tostapane e il frullatore. I ripiani sono distanti tra loro  38 centimetri, consentendo così di posizionare gli utensili di qualsiasi tipo.

E quando vuoi vedere un film a letto, spostalo in camera tua per posizionare il notebook! Con le sue quattro ruote, ti seguirà praticamente ovunque. E una volta giunto a destinazione lo puoi  bloccare in sicurezza.

Pro

  • Facilmente spostabile da una stanza all’altra
  • Si monta in poco tempo
  • Ci sono sei ganci in dotazione

Contro

  • L’assemblaggio è un po’ impreciso

10. Carrello da cucina Homcom

HOMCOM Carrello da Cucina...

Stanco di avere i tuoi accessori della cucina sparpagliati su scaffali e armadietti? È arrivato il momento di mettere ogni cosa al suo posto!

La struttura del carrello è realizzata all’insegna della funzionalità Ha infatti un cassetto posizionato al centro, ideale per le posate e la minuteria;  tre mensole porta-tutto (finalmente sai dove riporre piatti e bicchieri) e un armadietto chiuso da un’antina.

All’interno di quest’ultimo c’è un ripiano regolabile in altezza che puoi gestire in base alle tue necessità.

C’è uno spazio dedicato anche per l’asciugamano: così non lo dovrai più cercare dappertutto nel momento del bisogno! Le quattro ruote agevolano lo spostamento e il sistema di bloccaggio mantiene il mobiletto fermo nella sua posizione.

Pro

  • Multi-spazio
  • Elegante
  • Può supportare fino a 50 kg

Contro

  • Istruzioni di montaggio poco esaurienti

Come scegliere un carrello da cucina

carrello-da-cucina

Se hai i tuoi accessori sparsi ovunque per la cucina, con tutta probabilità non hai sufficiente spazio per posizionare da qualche parte un grande mobiletto porta-tutto.

Hai quindi bisogno di una piccola soluzione salva-spazio per gestire il tuo problema di archiviazione.

Questo è esattamente ciò per cui è progettato il carrello da cucina. Queste pratiche strutture sono progettate con ripiani, vassoi e armadietti in cui puoi riporre veramente di tutto. E naturalmente puoi acquistare anche un carrello da cucina con cassetti.

Hai preso la tua decisione: vuoi acquistarne uno.

Davanti alla sconfinata scelta di prodotti sul mercato hai però un attimo di – giustificata – esitazione.

Quale scegliere? Dove comprarlo?

Inizia a focalizzare la tua attenzione su alcuni aspetti chiave per andare sul sicuro.

  • Ripartizione degli spazi

Pensa come vuoi usare il carrello portavivande. Alcuni modelli hanno solo degli scaffali su cui puoi mettere i tuoi accessori. Altri hanno invece comodi cassetti dove riporre le posate, ad esempio.

Un carrello con ante offre una soluzione pratica se non si vuole esporre il contenuto alla vista.

E se ha una sufficiente capacità di carico lo puoi mettere in cucina per microonde.

Ti piace il vino? Ci sono carrelli che hanno un portabottiglie.

Oltre ad essere molto utile per conservare gli alcolici, dona all’ambiente un look decisamente professionale.

  • Ingombro

Un carrello deve essere soprattutto pratico e non intralciare. Del resto, il suo scopo è quello di semplificarti la vita.

Quindi te ne serve un tipo abbastanza grande per contenere tutti i tuoi accessori, ma non così grande da darti fastidio.

Soprattutto se hai una cucina più piccola, non è consigliabile optare per un carrello grande. Quindi misura con cura le dimensioni massime che  potrà avere la struttura.

  • Ruote

Nella maggior parte dei casi, si tratta di un carrello da cucina con ruote che puoi  spostare tutte le volte che occorre.

Così lo puoi posizionare accanto a te mentre cucini in modo da avere tutto l’occorrente a portata di mano.

Lo puoi anche mettere in camera da letto per utilizzarlo come piano di lavoro!

  • Facilità di pulizia

Un carrello ha un aspetto elegante, ma è meno facile da pulire rispetto, ad esempio, all’acciaio inossidabile.

Se pensi che la struttura dovrà essere lavata spesso (hai per caso dei piccoli aiutanti in cucina?) puoi optare per la plastica: torna nuova con una passata di straccio.

  • Stile e design

Anche se il carrello ha una funzione essenzialmente pratica, si consiglia di sceglierne uno che si armonizzi con la propria cucina. Ne puoi trovare ad esempio in legno di pino  o in legno di bambù.

Se sei indeciso, puoi optare per un design neutro come il carrello da cucina bianco o in acciaio inox cromato. Si adatta a tutti gli ambienti ed è utile anche in caso di trasloco o ristrutturazione.

Hai un locale grande? Puoi utilizzare il carrello con un ampio piano d’appoggio come isola da cucina!

Dove comprare il carrello da cucina

carrello-da-cucinaNei negozi di fai da te puoi trovare alcuni modelli, in varie fasce di prezzo. Tuttavia è nella vendita online che puoi visionare l’intera gamma delle proposte in commercio.

Siti come Manomano, Lionshome e Amazon sono dei veri punti di riferimento per questo tipo di prodotto.

I migliori marchi carrelli da cucina

A differenza dei mobili di arredamento che sono contraddistinti da brand famosi, i carrelli da cucina vengono in genere proposti da marchi poco conosciuti.

Fa eccezione il carrello da cucina Foppapedretti che è sinonimo di funzionalità, robustezza e dettagli progettuali esclusivi.

Prezzo

Fascia prezzo bassa da 30 € a 50 €

Fascia prezzo media da 50 €  a 80 €

Fascia prezzo alta oltre 80 €

Domande frequenti

Posso mettere un carrello da cucina vicino ai fornelli?

Dipende dal materiale con cui è realizzato. In linea di massima una struttura in metallo non teme le alte temperature, mentre se si tratta di un carrello da cucina in legno o in plastica sì.

In ogni modo verifica sempre che la struttura di marca abbia proprietà ignifughe.

A che cosa serve un carrello da cucina?

Si tratta di una struttura multifunzione che ti offre dello spazio extra per i tuoi utensili da cucina. In genere è dotato di ruote per essere posizionato dove serve.

Un carrello da cucina estensibile può anche fungere da isola centrale, offrendo così un altro punto utilizzabile per la preparazione dei pasti.

Conclusioni

Se non hai abbastanza spazio per tutti i tuoi utensili da cucina o ti manca un piano per preparare i tuo manicaretti, un carrello da cucina è quel che fa per te.

Si tratta di una struttura multifunzionale, spesso progettata con un elegante ripiano in legno e che ti offre ripiani, vassoi e cassetti per soddisfare tutte le tue esigenze di archiviazione.

La dotazione di ruote ti consente di spostarlo ovunque occorra, anche di fianco a te mentre sei al lavoro tra i fornelli!

POSTA UN COMMENTO